Annunci
Parco Nazionale di Kanha | Project India
805
post-template-default,single,single-post,postid-805,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Parco Nazionale di Kanha

Il Kanha National Park, nel Madhya Pradesh, uno dei più grandi dell’India (940 Kmq.- tre ingressi di cui i due principali, agli estremi opposti del parco, distano tra loro 4 ore di guida – altitudine 600-900 mt- s.l.m.) è conosciuto per la comunità di tigri indiane, circa 250, che lo abita stabilmente. Costituito nel 1955 da una legge speciale, si sviluppa in vasti prati erbosi, picchi rocciosi, foreste di teak, bambù ed altri tipi di alberi, in numerosi laghi ricchi di piante acquatiche, ed in grandi praterie abitate da diverse specie di cervi, tra cui la rara specie di cervo Barasingha, dalle “dodici corna”. Il parco ospita una vasta fauna selvatica, tra cui bufali selvatici, cani selvatici, pitoni, orsi (ben circa 150), leopardi (ben circa 80), sambar, gli sciacalli, i porcospini, i pangolini e gli scoiattoli striati e molti altri. E’ in questo parco che lo scrittore Rudyard Kipling ha immaginato le storie raccontate nel famoso romanzo “Il libro della giungla”. Per preservare questo patrimonio naturale, Taj Safaris ha istituito una partnership con l’organizzazione benefica Born Free Foundation al fine di promuovere un turismo sostenibile, proteggendo la cultura della comunità locale e salvaguardando le specie animali a rischio di estinzione.

Quando andare:

Il parco rimane chiuso dal 1 luglio al 15 Ottobre. La stagione migliore per visitarlo va da febbraio a giugno. I mesi di dicembre, gennaio e marzo sono i mesi di massimo affollamento. Da marzo a giugno il caldo è intenso ma aumentano le probabilità di avvistare gli animali che si avvicinano ai corsi d’acqua per bere.

Come arrivare:

Jabalpur è l’aeroporto più vicino al parco, situato a circa 3 ore di strada.

Dove alloggiare:

Tuli Tiger Resort si trova a 4,7 km da Khatia Gate Kanha National Park, ha solo 34 camere, ma si sta espandendo con una nuova aerea, ha una buona cucina ed è in mezzo al verde.

Qui si trovano altri quattro lodge di Taj Safaris: Baghvan, il safari lodge che prende il nome da uno dei simboli più iconici dell’India, la tigre del Bengala (da “bagh”, tigre, e “van”, foresta), si trova nel Pench National Park mentre il Banjaar Tola, il secondo Taj Safaris lodge, è situato sulle rive del fiume Banjaar nel cuore del Kanha National Park.

 

Altri parchi dove é possibile avvistare la tigre in India, clicca sui nomi dei parchi per saperne di più:

Parco Nazionale di Bandhavgarh

Parco Nazionale di Jim Corbett

Parco Nazionale di Satpura

Sariska Tiger Reserve

Parco Nazionale di Ranthambore

Parco Nazionale di Bandipur

 

 

 

Annunci
No Comments

Post A Comment