Annunci
Parco Nazionale di Bandipur | Project India
819
post-template-default,single,single-post,postid-819,single-format-standard,cookies-set,cookies-accepted,ajax_fade,page_not_loaded,,no_animation_on_touch,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Parco Nazionale di Bandipur

Questo Parco Nazionale è stato costituito includendo la maggior parte delle aree forestali del Parco Wildlife di Venugopala, si estende su una superficie di 912,04 Sq.Km. Il Bandipur, Nagarahole, Wayanad, Mudumalai e Sathyamangalam Tiger Landscape sono diffusi negli stati di Karnataka (Bandipur-Nagarahole), Tamil Nadu (Mudumalai-Sathyamangalam) e Kerala (Wayanad). È un ottimo esempio di gestione delle risorse naturali interregionali per la conservazione a lungo termine della popolazione della tigre. La popolazione della tigre sul lato del Karnataka (Nagarahole, Bandipur, riserva tiger BRT, MM Hills e Cauvery Wildlife Sanctuary e foresta adiacente) è stata stimata a 231 Tigri (214-249) che coprono un’area di 4.460 Sq. Km. Poiché questa popolazione di tigri è contigua a Mudumalai in Tamil Nadu e Wayanad in Kerala e si muove attraverso i confini statali, questo numero di tigri non è un dato fisso, ma è indicativo per lo stato. La Riserva della Tigre di Bandipur insieme a Nagarahole, Mudumalai, Sathyamangalam & Wayanad Landscape è la fonte del complesso paesaggistico di Western Ghats con una popolazione di circa 382 (354-411) di tigri stimate, e costituisce la più grande popolazione selvatica delle Tigri del mondo ( Jhala et al., 2011). Attualmente, con l’occupazione di Tigri su un’area di 21.435 km2, che comprende il 21% della superficie forestale totale dei Ghat Occidentali questo complesso paesaggistico detiene l’1/8 della popolazione mondiale della tigre (1/4th della popolazione della tigre indiana) cioè circa 534 Tigri (500-568), con un incremento del 29,6% rispetto alle stime del 2006 di 412 Tigri.

Si tratta della prima Riserva della Biosfera nel paese, cioè la Riserva della Biosfera di Nilgiri (notificata il 01-09-1986). Questo paesaggio di Bandipur, Nagarahole, Mudumalai & Wayanad è anche la sede della più grande popolazione di elefante asiatico del mondo (Varma et al., 2005) e fa parte della Mysore Elephant Reserve (MER). La Riserva è dotata di una ricca diversità floreale e faunistica e viene riconosciuta come una delle aree di biodiversità Mega nel paese. La popolazione vitale di queste due specie è indicativa di un ecosistema sano.

Quando andare:

Da ottobre a maggio, la stagione secca, più piacevole climaticamente, in primavera gli avvistamenti sono più probabili

 

Come arrivare:

La città più vicina è Mysore che dista circa 75 km, 1 e mezza in auto.

Altri parchi dove é possibile avvistare la tigre in India, clicca sui nomi dei parchi per saperne di più:

Parco Nazionale di Bandhavgarh

Parco Nazionale di Kanha

Parco Nazionale di Jim Corbett

Parco Nazionale di Satpura

Sariska Tiger Reserve

Parco Nazionale di Ranthambore

 

 

 

 

 

Annunci
No Comments

Post A Comment