Annunci
Ramtek L'esilio di Rama | Project India
51
post-template-default,single,single-post,postid-51,single-format-gallery,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Ramtek L’esilio Di Rama

Il grande stato indiano del Maharashtra, il secondo più popolato del paese, lascia la zona costiera a ridosso del Mare Arabico per penetrare nel cuore profondo e pulsante dell’India. All’interno dei suoi confini si nasconde una miniera di meraviglie artistiche e architettoniche, tra cui Ramtek è una città dell’India di 22.517 abitanti, situata nel distretto di Nagpur.

Un paese tranquillo assolutamente non conosciuto dalla maggior parte dei turisti che si recano in India è strettamente legata al poema epico del Ramayana. Infatti Ramtek è ritenuta la località in cui Rama trascorse parte del suo esilio con la moglie Sita e il fratello Lakshmana. Sul luogo in cui si suppone che Ramama abbia soggiornato, in cima alla collina Hill of Rama sorge un gruppo di Templi costruiti circa 600 anni fa, oggi dimora di una numerosa comunità di scimmie, molto intraprendenti nei confronti dell’uomo.

Fate attenzione, poiché qualsiasi cosa avrete in mano, da un fiore portato in offerta al Tempio alla macchina fotografica, tenteranno con molta audacia di rubarvelo, e nella maggior parte dei casi, l’avranno vinta loro! Scendendo i 700 gradini che portano alla città si potrà ammirare l’Ambla Tank, antico bacino idrico fiancheggiato da piccoli santuari.  Il paese è molto tipico, e il lago rende il paesaggio molto poetico.

Annunci
No Comments

Post A Comment